Are you a Carer, Occupational Therapist or Physiotherapist? Join our Healsoul.

Radiografia endorale, panoramica e TAC Dentale

Sono esami non invasivi e permettono una definizione maggiore delle immagini rispetto al metodo tradizionale pur riducendo in modo sostanziale l’esposizione ai raggi x.

Ci permettono di poter archiviare tutte le immagini in file digitali, per poi rielaborare e/o sovrapporle, confrontandole fra loro.

Sia adulti che bambini vengono schermati in modo da proteggere collo e torace da eventuali effetti dei raggi X. Pur essendo a bassa emissione di raggi X le radiografie non sono consigliate alle donne in gravidanza.

Radiografia endorale digitale

E’ un esame a scopo diagnostico di uno o più elementi dentali, serve a visualizzare in modo specifico l’anatomia del singolo elemento (corona, radice e osso) quando si sospetta una patologia circoscritta.
radiografia

Radiografia panoramica digitale

La radiografia panoramica digitale, o ortopantomografia (OPT), è un esame radiologico grazie al quale è possibile ottenere un’immagine bidimensionale dei denti e delle arcate, di mascella e mandibola e delle ossa che le compongono.
analisi-radiografia
L’ortopantomografia viene impiegata per identificare malposizioni dentarie (come denti inclusi), lesioni ossee, infiammazioni, cisti o tumori degli alveoli o nella mandibola. È un esame utile per studiare i denti, le ossa dei processi alveolari. L’esame, oltre che in odontoiatria, viene impiegato anche in altri reparti come chirurgia, oncologia e otorinolaringoiatra.
L’esame, inoltre, permette al medico dentista di eseguire radiografie delle articolazioni temporo-mandibolari, ovvero la struttura che ci permette di aprire e chiudere la bocca.

L’ortopantomografia delle arcate dentarie utilizzato in questo studio è del tipo digitale è quindi un esame indolore e non invasivo, a bassa esposizione ai raggi x.

La TAC Cone Beam è divenuta una tecnica sempre più importante e sfruttata anche nella pianificazione del trattamento implantologico, in particolare nell’implantologia computer assistita, che permette di progettare e inserire impianti con precisione millimetrica con l’ausilio di dime chirurgiche.

Tomografia computerizzata Cone Beam:
3D

La tomografia computerizzata è un esame radiologico che consente al medico dentista di visualizzare l’anatomia e la posizione dei denti e ossa dell’apparato orale e di misurare con estrema precisione tutte le componenti ossee.
tac-2
Questo permette di creare un modello 3D virtuale indispensabile per definire in modo mirato la terapia o il trattamento chirurgico più adeguato.
Questo tipo di esame restituisce immagini molto più definite e nitide rispetto a quelle delle classiche radiografie. Durante una scansione Cone Beam lo scanner ruota di 360° attorno alla testa del paziente, ottenendo fino a 600 immagini distinte.

Con queste immagini e con software dedicati possiamo ricostruire in 3D la situazione attuale e pianificare e progettare il proseguo della terapia.